FESTIVAL

LABORATORI

MEME 2021

I percorsi di MEME sono da sempre dedicati ai cittadini e alle cittadine che vogliono avvicinarsi al teatro da una particolare prospettiva che li vede sperimentatori in primo piano. Con forza ancora maggiore in quest’anno particolare, Gianni Farina e Consuelo Battiston, ideatori e curatori di MEME, proseguono la strada della cittadinanza attiva proponendo laboratori che offrono un’immersione nella bottega di artisti professionisti, che guideranno una piccola comunità nella creazione di materiali teatrali in cui reale e fantasia si intersecano come un toccasana per menti e cuori: per liberare e condividere pensieri, immaginazioni, storie, voci nella bellezza esigente della ricerca artistica.

UN GIARDINO GRANDE POCO PIÙ DI UN VASO

Laboratorio di lettura per adulti
con Anna Amadori
Workshop on line
10 incontri il mercoledì, dal 13 Gennaio 2021

C’è bisogno di Andersen in questo mondo ridotto all’osso.
C’è bisogno della fantasia sfrenata che copre di segni il reale e lo allontana per meglio farci vedere noi stessi, equilibristi sul filo teso della vita.
Andersen amava fare ritagli di carta: sagome, di personaggi e cose, che prendono senso se poste su uno sfondo. Anche le sue fiabe funzionano così: oltre esse intravediamo muoversi uomini e cose, un mondo indicibile e inguardabile senza quelle meravigliose trine sui nostri occhi.

Il laboratorio è aperto a tutti e forma alla lettura ad alta voce valorizzando le qualità espressive e comunicative, accrescendo le abilità fonetiche e le competenze linguistiche attraverso analisi e interpretazione del testo, respirazione e voce, fraseggio e ritmo del discorso, presenza del corpo e attenzione.

ALL’ISOLA CHE NON C’È!

Laboratorio per bambini della scuola primaria
con Consuelo Battiston
8 appuntamenti – 3 online e 5 in presenza
il giovedì da aprile a maggio

Se una sera Peter Pan arrivasse nella nostra cameretta e ci regalasse un po’ di polvere di fata per volare verso l’isola che non c’è, di quali avventure saremmo capaci? Quali pensieri felici ci farebbero volare verso la seconda stella a destra? Quali paesaggi ci attendono, e chi abita la nostra isola che non c’è? E Capitan Uncino, è ancora lui l’acerrimo nemico di Peter e dei bambini sperduti? Di quale ferocia e scorrettezze è capace?

Scavando nel baule della fantasia, mascherandoci e utilizzando gli oggetti in modo inconsueto, registrando voci camuffate, giocando con luci ed ombre, reinventeremo l’avvincente storia scritta da James Matthew Barrie e suo nipote attraverso il racconto reciproco, proprio come fecero loro nei giardini di Kensington.

Struttura del percorso
3 incontri gratuiti online
1, 8, 15 aprile dalle ore 17 alle 17.45

MISTERY

Laboratorio per i ragazzi della scuola secondaria di I grado
con Beatrice Cevolani
6 incontri il martedì dalle ore 17 alle ore 18.30
Primo incontro di prova: 2 marzo 2021

Sei attratto dalle storie del terrore? Hai paura del buio? Sei convinto
che dentro al tuo armadio ci sia qualcuno o che sotto al tuo letto si
trovi un passaggio segreto per un’altra dimensione?
Perfetto, questo laboratorio fa per te!

Alternando l’improvvisazione a momenti di scrittura scenica collettiva, creeremo una storia divertente e spaventosa. Prendendo spunto anche da libri, film e serie tv, scopriremo personaggi grotteschi e misteriosi, che ci aiuteranno ad esorcizzare le nostre paure. Li faremo muovere e li faremo incontrare, indagheremo i loro pensieri e il loro passato; sarà un po’ come stare seduti attorno al fuoco a raccontarsi storie di paura, con torcia in mano e stelle in cielo.
La presenza di fantasmi non è garantita.

CONDIVIDI