-20

È UNA TEMPERATURA.

-19

GUARDANDO A CAPO ALLINGIÙ IL TERMOMETRO DEL TIEPIDO SALOTTO, PUOI CONSTATARE CHE È LA TEMPERATURA DI CASA TUA.

-18

I LIMITI DELLA RAPPRESENTAZIONE RIBALTANO LO SGUARDO.

-17

SALTELLIAMO SU QUESTI CONFINI CON OCCHI SBARRATI.

-16

I TEMI RICORRENTI CI RINCORRONO, NON SIAMO NOI A CERCARLI.

-15

AFFIDANDOCI ALLE DERIVE DEL CASUALE TORTURIAMO LIDEA E RINUNCIAMO A PREMEDITARE UNA FORMA.

-14

IL CONTENUTO NON SI CONTIENE, VIENE VOGLIA DI PRENDERLO A SCHIAFFI.

-13

IL CASO CI ASSILLA E PER QUESTO LO DENUNCIAMO PUBBLICAMENTE.

-12

IL TEATRO È EFFIMERO, MA NON È COLPA NOSTRA.

-11

QUI ED ORA, IL TEMPO SI CONTORCE NEL PRESENTE.

-10

SE DICIAMO CHE DICIAMO, ACCADE QUALCOSA.

-9

LE SCATOLE CINESI COSTANO POCO.

-8

IL PUBBLICO ESISTE?

-7

SÌ, NE PERCEPIAMO LE NOTIFICHE.

-6

LO SPETTATORE ESISTE?

-5

LO SPIAMO MENTRE OSSERVA IL SIPARIO CHIUSO.

-4

ESISTE, ESISTE.

-3

RIDE… CI HA SCOPERTI.

-2

SIAMO PROPRIO INGENUI.

-1

CHE CI VUOI FARE.

0

ANCORA FREDDO, EH?

Menoventi nasce nel 2005 e si stabilisce a Faenza pochi anni dopo. I fondatori Consuelo Battiston e Gianni Farina collaborano con artisti italiani ed europei per generare opere che intersecano teatro, musica, radio, video e arti visive.
Privo di una poetica definita a priori, il gruppo adotta linguaggi e registri orientati dalle peculiarità del cuore tematico di ogni progetto, generando una raccolta eterogenea di oggetti scenici.
Unico punto fisso della ricerca è il pubblico, referente attivo che viene apostrofato, spiato, raggirato e che – volente o nolente – entra nel gioco..

Consuelo Battiston

Avvia il percorso da attrice attraverso i corsi di formazione superiore Zampanò (Santarcangelo dei teatri/ERT) ed Epidemie (Ravenna Teatro/ERT). Partecipa a laboratori con Claudia Contin, Ferruccio Merisi e Alfonso Santagata. Le prime esperienze lavorative nel teatro avvengono con Molinorosenkranz, Davide Iodice e Roysten Abel, CapoTrave e Teatro delle Albe. Nel 2005 fonda Menoventi con Gianni Farina, partecipando all’ideazione dei progetti e diventando attrice protagonista degli spettacoli della compagnia.

Progetta e conduce i laboratori del percorso di formazione MEME, per adulti e ragazzi, e codirige il festival omonimo. Collabora nella produzione italo-francese Survivre di Pardès rimonim/Menoventi. È attrice in We Need Money e Oz di Fanny & Alexander, in Macbetto o la chimica della materia, di Roberto Magnani/Teatro delle Albe, e ne I Girasoli, a cura di Anna Amadori. Collabora con Enrico Fedrigoli per i progetti fotografici, tra cui I am not what I am, la prima mostra frutto di questo sodalizio.

Gianni Farina

Gianni Farina

È regista, drammaturgo, light&sound designer. Diplomato ai corsi di formazione superiore Zampanò (Santarcangelo dei teatri/ERT) ed Epidemie (Ravenna Teatro/ERT), fonda Menoventi nel 2005, curando regia e drammaturgia di tutti i lavori. Nel 2010 è invitato dai partner del progetto Prospero ad assistere Galin Stoev per la messa in scena de La vie est un rêve.

Dirige numerosi progetti speciali, tra cui Tabarin Citadin, Vita agra del dott. F., Genius Loci Cabaret e le opere di teatro musicale Fior di patria fior d’amor e Histoire du soldat.

Conduce laboratori per professionisti e amatori e dirige insieme a Consuelo Battiston il festival MEME teatro-musica-scienza.

Conduce incontri e conferenze sul teatro e sulle tecniche di regia all’interno di festival, scuole superiori e presso varie università come il dipartimento spettacolo del Dams di Bologna, il Dipartimento di Filosofia e di Storia dell’Arte e dello Spettacolo dell’università “La Sapienza” di Roma, il Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali di Urbino.

  • Piergiorgio Giacchè

    Alternatives theatrales / Lo Straniero

  • Nicolai / Marinucci

    nucleo art-zine

  • Laura Gemini

    D'ARS

  • Davide Di Lascio

    Altrevelocità

  • Carolina Ciccarelli

    Voci dalla soffitta

  • Gianni Farina

    Lo Straniero n°141

  • Andrea Porcheddu

    myword

  • Krapp's Last Post

  • Marta Ragusa

    Succo Acido

  • Roberto Rinaldi

    Rumor(s)cena

  • Massimo Marino

    Corriere di Bologna - Controscene

  • Bruno Bianchini

    Krapp's Last Post

  • Alessandro Fogli

    Palcoscenico

  • Matteo Antonaci

    teatroteatro.it

  • Serena Terranova

    Nelle pieghe della mano