6 e 7 Aprile

A CHI È RIVOLTO: ATTORI E APPASSIONATI DI TEATRO
INFO E PRENOTAZIONI:
g.farina@menoventi.com
Tel.: 393 933 5757

Il laboratorio, condotto dal regista Gianni Farina, si svilupperà partendo dall’analisi delle convenzioni teatrali per sondare approcci alternativi alla scena e allo spettatore: la partitura dell’attore, il backstage, l’ubiquità dell’evento teatrale, il canone, la ripetizione e la sovrapposizione di molteplici piani della rappresentazione saranno gli strumenti di base che verranno utilizzati per tentare il superamento del dualismo finzione/realtà e osservare cosa nascondono questi termini una volta liberati dal contesto della rappresentazione; si arriverà così ad affrontare nuovi binomi, come
inganno/onestà e faccia/nudo.