PREMIO HYSTRIO - CASTEL DEI MONDI A MENOVENTI

Hystrio - Trimestrale di teatro e spettacolo

Teatro Elfo Puccini


Milano

http://www.premiohystrio.org/edizioni/edizione-14-del-2012/le-motivazioni

[Facebook Event]

Giovani promesse e grandi artisti della scena italiana ed europea a confronto nella 22^ edizione del Premio Hystrio in scena il 21, 22 e 23 giugno 2012 al Teatro Elfo Puccini di Milano

Ecco i premiati tra gli artisti affermati:

Antonio Latella (regia) e Laura Marinoni (interpretazione)
Dudapaiva (linguaggi del corpo, in collaborazione con il Festival Teatro a Corte)
Menoventi (giovani compagnie – in collaborazione con il Festival Castel dei Mondi)
Babilonia Teatri (drammaturgia)
Teatri Abitati – una rete del contemporaneo (Altre Muse)
Teatro Ringhiera/ATIR e Festival Le strade del Teatro (Premio Hystrio-Provincia di Milano)

Motivazioni

È il 2005 quando tre giovani, nati e cresciuti in diverse parti d’Italia ma affratellati dalla comune visione del teatro, fondanola compagnia Menoventi. Consuelo Battiston, Gianni Farina e Alessandro Miele scelgono un nome che è una temperatura – freddissima – e, allo stesso tempo, una metafora disponibile a essere riempita di significati sempre nuovi. I tre – autori, attori, registi, tecnici – intitolano il loro primo lavoro In festa, un breve apologo sulla solitudine e sul vuoto in cui siamo immersi. Seguono, a testimoniare una ricerca aperta a stimoli assai eterogenei, InvisibilMente – sul controllo cui, senza rendercene conto, sono sottoposte le nostre vite – e Semiramis, tratto dal dramma che Calderòn de la Barca dedicò alla terribile imperatrice di Babilonia. Ci sono, ancora,Postilla, spettacolo per spettatore solo e il recente L’uomo della sabbia, un’originalissima interpretazione del “perturbante” creato da Hoffman. Infine, ultima espressione dello spirito eclettico e irrequieto della compagnia, il cortometraggio Perdere la faccia, realizzato con la collaborazione di Daniele Ciprì. Arguti, dissacranti, curiosi, fantasiosi, i Menoventi si aggiudicano il Premio Hystrio-Castel dei Mondi, dedicato a una giovane compagnia emergente e al percorso virtuoso con cui è stata capace di distinguersi.