étape1

25-26 settembre

La compagnia francese Pardès Rimonim e la compagnia Menoventi hanno avviato un percorso di ricerca comune nell’ambito di una collaborazione europea.
Dopo due periodi di residenza che hanno dato vita all’étape 1 e all’étape 2, le compagnie hanno deciso di proseguire il lavoro comune pensando a un catalogo, un manuale, una serie composta da un numero indefinito di episodi che hanno un tema comune: la sopravvivenza in tutte le sue possibili declinazioni.

La sfida formale consiste nell’instaurare una riflessione sulla questione della sopravvivenza utilizzando un materiale esterno alla nostra creazione personale, attingendo dalla grammatica di altri, riciclando materiali che non ci appartengono per poter generare un nuovo senso che includa non più solo la nostra invenzione ma anche il nostro sguardo su quella degli altri.
Le linee guida delle tre serate ricalcano quindi la ricerca che muove il progetto: la sopravvivenza in una società satura di stimoli e di segni e la Copia come risposta formale alla richiesta odierna di invenzione continua.
Ogni episodio si focalizzerà su alcuni elementi fondamentali del mondo dell’arte: la paternità dell’opera, l’autenticità, la creatività, la proprietà intellettuale, la firma.

E se, in fondo, copiare fosse l’atto che ci permetterà di sopravvivere?