ubiq

23 giugno

Strani anelli è primo appuntamento di Memorie persistenti
Un evento creato in collaborazione con l’unione Renogalliera e l’associazione teatrale Tea(l)tro

Laboratorio teorico e pratico condotto da Gianni Farina

E’ possibile lavorare e giocare con il funzionamento della memoria. Un incontro con la drammaturgia e la regia di Gianni Farina, che nel 2011 ha dato origine allo spettacolo “L’uomo della sabbia. Capriccio alla maniera di Hoffman”. Il laboratorio, che alterna lezioni teoriche, dialoghi e pratica scenica si concentra sui paradossi della percezione, sulla memoria e sull’autocoscienza

Per iscrizioni scrivere a:
teatrofildiferro@gmail.com